Frittelle di patate con Kefir

Frittelle di patate 

Le mie frittelle di patate sono a base di patate grattugiate; cioè un piatto tradizionale della cucina Bielorussa ivi sono note con il nome di Draniki. Esse vengono servite accompagnate con kefir; ma esiste anche un piatto identico in Trentino Alto Adige, è il Tortel de patate. La ricetta originale ha tra i suoi ingredienti anche il kefir o la panna acida, ed io le mie frittelle light le consumo con il Kefir che metto in una coppetta a parte.

Tempo ⏳

30 min

Ingredienti

1 kg di patate

3 cucchiai colmi di farina

Mezzo cucchiaino di sale

Olio per friggere

N. B. Io uso olio extravergine d’oliva.

Procedimento

Prima lavare e pelare le patate come si è soliti fare.

Senza il bimby

Poi macinare le patate con un robot da cucina, fino a ridurle in poltiglia.

N. B. Un tempo, quando ancora non esistevano i robot da cucina le patate venivano grattugiate a mano con la grattugia per il formaggio. ?

Aggiungere l’acqua, il sale e la farina necessaria per ottenere un impasto abbastanza denso.

N. B. La dose di farina è orientativa, in quanto essa dipende dalle patate che possono essere più o meno acquose.

Con il bimby

Inserire le patate a pezzetti nel boccale, aggiungere l’acqua ed il sale. Quindi azionare le lame vel da 1 a 5 per 20 sec. Aggiungere la farina e mescolare per 2 min. con l’antiorario.

In entrambi i casi:

Infine riscaldare l’olio in una padella antiaderente. Quindi versare l’impasto a piccole dosi nell’olio ben caldo, con un cucchiaio.

Frittelle di patate

Frittelle di patate

Quando le frittelle si saranno dorate girarle per dorarle anche dall’altro lato.

Le mie frittelle di patate 

Frittelle di patate

Frittelle di patate

Ed ecco la versione draniki, con una coppetta contenente il kefir… e già a tavola …

Draniki

Draniki

Pizza di Lattuga

Pizza di lattuga