Gnocchi di carote

Gnocchi di carote 

Oggi prepariamo gli gnocchi di carote light, una deliziosa variante ai classici gnocchi di patate. Gli gnocchi, data la presenza massiccia di carote  nell’impasto, appaiono di un colore che va un po’ nell’arancione e sono ricchi di betacarotene.

Tempo

40 minuti


Ingredienti per tre persone

350 g carote

150 g farina di grano duro

100 g farina 00

Un uovo

2 patate medie

80 g formaggio grattugiato

Esecuzione

Iniziare col lavare, grattare la parte esterna e tagliare a rondelle le carote. Lessare le carote come di consueto. Poi lavare e lessare le patate intere, con la loro buccia, per 20 minuti. Poi far intiepidire sia le patate che le carote.

N.B. Fare la prova di cottura delle patate e delle carote infilzandole con i rebbi della forchetta.

Senza il bimby

Ora ridurre in purea sia le carote che le patate; usare il frullatore o un robot per le carote, e lo schiacciapatate per le patate. Amalgamare. Poi inserire la farina, l’uovo, il sale e il formaggio grattugiato. Quindi manipolare. Quando l’impasto risulterà compatto ma lavorabile, allora sarà pronto. A questo punto formare dei rotolini e tagliare gli gnocchi della grandezza desiderata.

Con il bimby

Mettere nel boccale le carote e le patate velocità 5 per 20 secondi, poi aggiungere gli altri ingredienti ed impastare con l’antiorario per 5 minuti. A questo punto formare gli gnocchi come descritto in precedenza.

Gnocchi di carote 

Gnocchi di carote

Gnocchi di carote

In entrambi i casi

Nel frattempo portare l’acqua ad ebollizione e cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata. Saranno pronti quando verranno a galla.

Ora condire gli gnocchi.

N.B. Questa tipologia di gnocchi è buona anche se condita con solo olio extravergine d’oliva. In tal caso gli gnocchi vanno poi ripassati un po’ in padella. Ma una buona alternativa è rappresentata dal sugo di pomodoro, o da un condimento semplice e leggero qual è ad esempio quello a base di zucchine.

Biscotti al burro