Meno olio in cucina 😲

Meno grassi in cucina 😊

Ecco un trucchetto che ci consente di usare meno olio e meno grassi in cucina; 😲 cioè un trucchetto che ci consente di ridurre i condimenti nell’alimentazione.  Ma anche di ottenere pietanze salutari e dietetiche pur non rinunciando a gustosità e coreografia. Quindi come mangiare in modo sano. 😋 😊 😲

Il mio trucchetto 😊 😉

Ma il mio trucchetto consente di ridurre non solo le quantità di olio, ma anche degli altri condimenti. Cioè le quantità riportate negli ingredienti delle ricette. A tale scopo basta emulsionare il condimento scelto con un po’ di acqua. Il processo di emulsione riduce il condimento in minuscole particelle che si diffondono meglio nell’alimento da condire, garantendone una maggiore distribuzione ed uniformità. Ma l’alimento non risulta penalizzato nel gusto. Il trucchetto, cioè l’emulsione, vale per tutti i grassi sia vegetali e sia animali che abitualmente usiamo in cucina, come condimento. 😲 😉

Meno olio

Meno olio

Perché olio extravergine 😊

Per prima cosa suggerisco di prediligere l’olio extravergine d’oliva per la cottura delle pietanze. Esso condisce bene anche a dosi inferiori rispetto a quelle indicate nelle ricette di cucina. Ma l’olio extravergine d’oliva è anche un grasso vegetale; e per di più ha un alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi e di acidi grassi polinsaturi. Essi ivi sono in giusto equilibrio tra loro.

E’ un equilibrio tale da conferire all’olio una maggiore resistenza alla cottura rispetto ad altri grassi. Ma per resistenza intendo non solo la inalterabilità dell’olio extravergine d’oliva alle alte temperature; ma mi riferisco anche alla conservazione dei principi attivi delle olive.

N. B. I grassi insaturi sono tra i primi alleati del nostro organismo. Essi legano i radicali liberi che si formano come prodotto finale del metabolismo.

Il metabolismo 🤔

Il metabolismo è il processo secondo il quale prima si demolisce e poi si crea. Cioè, prima si ha la demolizione delle molecole contenute negli alimenti di cui ci siamo cibati (catabolismo); e poi si ha la produzione delle nuove molecole che ci occorrono poi per le funzioni vitali (anabolismo). 😊

Gnocchi gluten free